/News /Creative

feed rss

Creative

23 Mag, 2012

Behance Portfolio Reviews

Lunedì 21 maggio Imille ha avuto il piacere di invitare i creativi e art director al primo evento Behance Portfolio Reviews organizzato da un'agenzia a Milano.

Creative

30 Set, 2011

Pan di Stelle arriva su Instagr.am!

Instagr.am è il nuovo canale digitale che Imille e Pan di Stelle hanno scelto per dar spazio al mondo del celebre biscotto.

Creative

15 Set, 2010

La Nuova Bilumen

Finalmente la nuova immagine Bilumen è nata, sono passati esattamente 5 mesi. Nel frattempo veniva alla luce una nuova collezione di lampade (mai metafora fu tanto calzante). Il redesign dello storico marchio Bilumen ha richiesto uno studio approfondito non solo del mercato di riferimento, ma anche dei significati formali che il segno progettato da Hans Von Klier nel 1968 portava in sé.

Creative

24 Lug, 2010

OFFF 2010 PARIS Nostalgia for a past future

Fin dal 2001 OFFF festival nato a Barcellona è diventato in pochi anni uno degli eventi più all’avanguardia sulla scena mondiale ed europea. I tre giorni di festival svelano la “creme” dei digital artist, web, stampa e interactive designers, motion graphic studios, e nuovi sperimentatori musicali. Ma OFFF è molto più di un evento che racchiude queste discipline; più di una conferenza sul design o di una fiera sul multimedia e sull’animazione digitale...è una vera e propria celebrazione della nuova cultura visuale, sinonimo di modernità sia estetica che tecnologica.

Festival +  Offf +  Paris

Creative

15 Giu, 2010

Expo 2010 / 2015

Che cosa è l’Expo? Quando ero bambino Expo era una parola magica che parlava sempre di un posto lontano, dove le meraviglie tecnologiche del futuro venivano presentate al mondo. La torre Eiffel era la testimonianza che questa magia poteva lasciare tracce così importanti da modificare per sempre il territorio e il significato di una città. In epoca recente l’Expo è diventato qualcosa di più immateriale, di meno significativo, sempre lontano, ma non più magico. Salgo sul taxi e dico: “Expo”. Il tassista mi guarda, gesticola. Ripeto: “Shanghai Expo!”. Niente. Scendo, prendo un altro taxi. Dopo aver passato due controlli con metal detector mi trovo in una struttura dove i soffitti sono troppo alti e lo spazio sembra ingigantito all’improvviso. Il suono degli altoparlanti produce echi inquietanti, cerco di capire da che parte andare, mi gira la testa. [Guarda il video].

Expo +  Shanghai